Nobili Calabresi

FONTI

- Registro Anagrafico Nazionale della Repubblica Italiana

(quale fonte probatoria dell’avvenuta cognomizzazione del predicato nobiliare spettante, ai sensi del secondo comma della quattordicesima disposizione transitoria della costituzione repubblicana, per la quale i predicati feudali esistenti prima del 28 ottobre 1922 vanno come parte del cognome).


- Elenco Ufficiale della Nobiltà Italiana - (Regia consulta araldica delregno d'Italia)


- Libro d'oro della nobiltà Italiana (Regia consulta araldica delregno d'Italia)


Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più, vai alla pagina sulla privacy.
x
.......